Chiunque desideri perdere peso rapidamente è probabile che lo faccia. È dimostrato che coloro che perdono peso in modo lento e costante (ad esempio, da 1 a 2 chili a settimana) hanno più successo nel mantenere la perdita di peso. È più che seguire una dieta. Le abitudini alimentari sane e l'esercizio fisico regolare sono fondamentali per una sana perdita di peso.

Puntate su abitudini alimentari sane e sull'esercizio fisico regolare

È difficile perdere peso e richiede impegno. Anche una perdita di peso moderata può avere grandi benefici.

Non importa quanto peso si voglia perdere, anche se è solo 5-10% del peso corporeo totale, ci sono risultati positivi per la salute, come la riduzione della pressione sanguigna, del colesterolo e della glicemia.

Se il vostro peso è di 200 libbre, una perdita di peso di 5% equivale a 10 libbre. Il vostro peso scenderebbe a 190 libbre. Anche se il peso è ancora nella fascia di obesità o sovrappeso, questa leggera perdita può contribuire a ridurre il rischio di sviluppare malattie croniche legate all'obesità.

Anche se l'obiettivo finale può sembrare schiacciante, si tratta di un viaggio da intraprendere e non di una destinazione. Potrete adottare nuove abitudini alimentari e di esercizio fisico che vi renderanno più sani. Queste abitudini vi aiuteranno a perdere peso nel tempo.

Per aiutarvi a raggiungere il vostro obiettivo, Vanefist Neo ha dimostrato di essere il miglior integratore alimentare attualmente disponibile sul mercato:

Vanefist Neo

Vanefist Neo Integratore alimentare

Molti studi hanno rilevato che le persone che hanno assunto Vanedist Neo hanno perso molto peso e hanno riportato un miglioramento della salute fisica, dell'energia, della mobilità e dell'autostima.

Come si inizia?

Non basta il desiderio di perdere peso. Per perdere peso ci vogliono impegno e un piano ben studiato. Questa è una guida passo passo per aiutarvi a iniziare.

Passo 1: fare una promessa

Non è facile prendere la decisione di perdere peso o di cambiare il proprio stile di vita per essere più sani. Si può iniziare prendendo un impegno con se stessi. Per molte persone è facile prendere un impegno con se stessi per iscritto. Il contratto potrebbe includere informazioni quali la quantità di peso che si desidera perdere e la data in cui si intende farlo.

È utile anche annotare i motivi per cui si vuole perdere peso. Questi motivi possono essere dovuti a una storia familiare di malattie cardiache, oppure perché volete che i vostri figli si sposino. O semplicemente perché ci si sente meglio con i propri vestiti. Questi motivi possono essere utilizzati come promemoria quotidiano per ricordare a voi stessi le motivazioni che vi spingono a cambiare.

Fase 2: trovare la propria realtà

Per una valutazione completa della vostra altezza e dei rischi legati al peso, rivolgetevi al vostro medico. Per monitorare eventuali variazioni di peso e problemi di salute, fissare un appuntamento di follow-up.

Per alcuni giorni tenete un diario alimentare. Qui annotate tutto ciò che mangiate. Questo vi aiuterà a essere più attenti a cosa e quando mangiate. Il mangiare senza pensieri può essere evitato con una maggiore consapevolezza.

Esaminate poi il vostro stile di vita. Quindi, analizzate il vostro attuale stile di vita. Avete un'agenda fitta di impegni? Non riuscite a fare abbastanza esercizio fisico a causa dei vostri spostamenti? Mangiate molti cibi zuccherati perché sono quelli che avete comprato per i vostri figli? I vostri colleghi sono propensi a portare cibo ad alto contenuto calorico, come le ciambelle? Potete pensare a come superare questi ostacoli.

Fase 3: stabilire obiettivi realistici

Potete fissare obiettivi a breve termine che vi ricompenseranno per il vostro duro lavoro. Potete fissare obiettivi a breve termine per le vostre abitudini alimentari e l'esercizio fisico se il vostro obiettivo a lungo termine è perdere 40 chili o controllare la pressione alta.

Concentrarsi su uno o due obiettivi alla volta. Questi sono gli obiettivi più potenti:

  • Calcestruzzo
  • Realistico

Non siamo perfetti, ma possiamo essere completi.

Fare più esercizio fisico non è un obiettivo. Tuttavia, se dichiarate: "Camminerò per 15 minuti tre giorni alla settimana per la prima settimana", avete un obiettivo concreto e realizzabile.

Piccoli cambiamenti quotidiani possono portare a grandi risultati a lungo termine. È possibile raggiungere obiettivi realistici. Vi sentirete soddisfatti dei vostri progressi e motivati ad andare avanti raggiungendo obiettivi giornalieri a breve termine. Ci si può sentire frustrati e sconfitti quando si fissano obiettivi irrealistici, come perdere 10 chili in due settimane.

Realismo significa anche essere aperti alla possibilità di battute d'arresto. Quando non si riesce a seguire il proprio piano a causa di ferie, lavoro straordinario o altri cambiamenti di vita, possono verificarsi delle battute d'arresto. Cercate di rimettervi in carreggiata il prima possibile dopo una battuta d'arresto. Per evitare contrattempi, prendetevi il tempo per riflettere su cosa fareste di diverso in una situazione simile.

Ricordate che ognuno è unico e che ciò che funziona per una persona può non funzionare per un'altra. La corsa non è la scelta giusta per tutti. Il vostro vicino potrebbe aver perso peso correndo. Potete trovare una serie di attività che vi piacciono e che si adattano alla vostra vita quotidiana. Con il tempo sarà più facile mantenere il passo con queste attività.

Fase 4: Individuare le risorse informative e di supporto

Nei vostri sforzi per perdere peso, ottenete il sostegno della vostra famiglia e dei vostri amici. Sarà più facile cambiare il proprio stile di vita se si ha qualcuno con cui parlare. Potreste avere vicini di casa o colleghi che condividono obiettivi simili. Insieme potete fare programmi di allenamento e condividere ricette.

Può essere utile partecipare a un gruppo di sostegno per la perdita di peso o consultare un dietologo registrato. Se lo ritenete necessario, gli operatori sanitari possono darvi maggiori informazioni su dispositivi, farmaci e interventi chirurgici che vi aiuteranno a gestire il vostro peso.

Non dimenticate di assumere Vanefist Neo come integratore alimentare, che sarà di grande aiuto, ma sempre l'originale!

Vanefist Neo Original

Fase 5: tenere traccia dei propri progressi

Rivalutate gli obiettivi fissati nella fase 3 e valutate costantemente i vostri progressi. Se avete difficoltà ad andare al lavoro a piedi ogni mattina, potete modificare il vostro orario di lavoro in modo da renderlo più agevole. Oppure, provate ad andare a piedi a pranzo.