Le vitamine e i minerali aiutano il corpo a crescere e a funzionare come dovrebbe. Esistono 13 vitamine essenziali: le vitamine A, C, D, E, K e le vitamine del gruppo B (tiamina, riboflavina, niacina, acido pantotenico, biotina, B6, B12e folato) e molti altri minerali.

Come le vitamine, anche i minerali aiutano il corpo a funzionare. I minerali sono elementi di cui il nostro corpo ha bisogno per funzionare e che si trovano sulla terra e negli alimenti. Alcuni minerali, come lo iodio e il fluoro, sono necessari solo in quantità minime. Altri, come il calcio, il magnesio e il potassio, sono necessari in quantità maggiori. Come nel caso delle vitamine, se si segue una dieta varia, è probabile che la maggior parte dei minerali sia presente in quantità sufficiente.

Vanefist Neo è un integratore alimentare con ingredienti naturali che si assume per la perdita di peso: Recensioni di Vanefist Neo.

Ecco alcuni esempi:

>> Il magnesio, minerale antistress fondamentale per sentirsi forti, è essenziale.

Regola i livelli di zucchero nel sangue e aiuta a rilassare i muscoli. Livelli bassi possono causare stanchezza, piccola distrazione, crampi e irritabilità. Si trova in quantità maggiori in noci, anacardi, mandorle e frutta secca.

>> Le cellule devono avere sufficiente vitalità e le vitamine del gruppo B sono fondamentali.

La vitamina B6 è fondamentale perché contribuisce alla formazione dell'emoglobina che trasporta l'ossigeno nelle cellule. La vitamina B6 è essenziale per la vitalità e la difesa. La B2, nota anche come riboflavina, è un ormone che contribuisce alla produzione di energia e all'equilibrio della tiroide. Questa potrebbe essere un'altra ragione dell'incapacità di ottenere energia a sufficienza.

>> L'assunzione di calcio e/o vitamina D può essere associata a un peso corporeo inferiore e a una migliore salute metabolica.

È inoltre dimostrato che le diete ad alto contenuto di calcio sono associate a tassi ridotti di sovrappeso o obesità.

>> La vitamina C svolge un ruolo nella sintesi da parte dell'organismo della noradrenalina, una sostanza secreta dalla ghiandola surrenale... che limita l'immagazzinamento dei grassi.

Quindi può aiutare a dimagrire. Ma non è tutto. Questo micronutriente facilita anche l'assimilazione del ferro da parte dell'organismo, con un'azione anti-fatica. Risultato: ci muoviamo di più e... accumuliamo meno! Al contrario, lo stress fa calare il livello di vitamina C, motivo per cui, nei periodi di tensione psicologica, si tende a ingrassare!

>> Il potassio ha un'azione diuretica.

Infatti, regola l'acqua presente nelle cellule, facilita l'eliminazione renale e gestisce in parte l'aldosterone, ormone surrenale che interviene nel metabolismo del sodio. Di conseguenza, il potassio aiuta a "sgonfiare", ad affinare la silhouette, quando si ha ritenzione idrica. Inoltre, questo micronutriente assicura il corretto funzionamento del sistema neuromuscolare, che ottimizza il tono e quindi il dispendio calorico.

>> Il cromo migliora l'efficienza dell'insulina, l'ormone che permette allo zucchero di entrare nelle cellule.

Questo micronutriente è quindi in parte responsabile del livello di glucosio nel sangue e può vantare virtù anti-gonfiore. Ma attenzione, è tanto più efficace quando l'aumento di peso è dovuto allo stress... La tensione nervosa aumenta la produzione di cortisolo, un ormone che danneggia le riserve di cromo dell'organismo. Il minerale è quindi particolarmente indicato in caso di voglie.